Oscure Regioni (volume 1)

La quarta uscita della collana Memorie dal Futuro è dedicata ai racconti dell’orrore di Luigi Musolino e segna, per la nostra collana di antologie personali, un cambiamento: diversamente dai volumi che l’hanno preceduta, Oscure Regioni nasce infatti come progetto editoriale articolato su due libri.
E questo per il particolare filo rosso che lega le storie: racconti dell’orrore, basati sulle leggende del folclore italiano. Per ogni regione c’è un mito popolare, e un racconto, componendo così un viaggio nel lato oscuro di quello che, erroneamente o per marketing turistico, è spesso e volentieri chiamato “il paese del sole e del mare”.

E invece, ci ricorda Luigi, l’Italia è terra di streghe, creature mostruose, caverne misteriose, boschi oscuri e cascine abbandonate… e quindi lungo tutto lo stivale lo “scivolo nell’Abisso” (per citare uno dei racconti nell’antologia) è sorprendentemente semplice: basta un piccolo (magari inavvertito, o casuale) passo per ritrovarsi oltre il velo quotidiano e tranquillizzante della normalità.

Abbiamo conosciuto Luigi Musolino nel 2010, quando vinse il Trofeo RiLL con “’O Mammone”, un racconto horror-grottesco ambientato nel mondo della camorra. Nel 2012, poco dopo avere bissato il successo al Trofeo RiLL con “Il Carnevale dell’Uomo Cervo” (racconto ispirato all’omonima festa popolare molisana), Luigi ci parlò del suo progetto, che adesso abbiamo voluto fare nostro.

Un “viaggio” come quello che Luigi Musolino ci prospetta è troppo ampio per essere contenuto in un solo volume ma, contemporaneamente, è troppo intrigante per non essere realizzato. Di qui la scelta di pubblicare nel 2014 i racconti delle prime dieci regioni italiane (soprattutto quelle del centro-sud, ma non solo) e, a novembre 2015, i racconti delle altre regioni del nostro paese, contenuti in Oscure Regioni (volume 2) .

Oscure Regioni (volume 1) propone dieci racconti:

1. Il libro di Malanina (Piemonte)
2. La Signora delle Cisterne (Sicilia)
3. Il piccolo Re (Abruzzo)
4. ‘O Mammone (Campania)
5. Nanni Orcu (Puglia)
6. Sibillini Occhi d’avorio (Marche)
7. Cani d’acqua (Calabria)
8. I nastri di Larrie (Lombardia)
9. Sa Reina (Sardegna)
10. Crustumium, la Profondata (Emilia-Romagna)

Tutti i racconti sono stati rivisti appositamente dall’autore, in vista della pubblicazione.
Chiude il volume un’intervista a Luigi Musolino, sulla genesi delle sue storie e del suo “progetto narrativo”.

La copertina dell’antologia è firmata dal duo Jessica Angiulli e Lucio Mondini, in arte Diramazioni.

Oscure Regioni (volume 1) è stato presentato a Lucca Comics & Games 2014, nel corso della premiazione del XX Trofeo RiLL.

Oscure Regioni (volume 1) è ordinabile direttamente da RiLL, al prezzo di 12 euro (spese postali incluse).
Inoltre, puoi comprare il libro anche su Amazon e Delos Store.

Compra l'antologia in formato elettronico, sul Kindle Store di Amazon.

Leggi la rassegna dei miti popolari che hanno ispirato i racconti dell'antologia.

Leggi la rassegna delle recensioni ricevute dall'antologia.

Anteprima del libro: leggi l'intervista di RiLL a Luigi Musolino.

Luigi Musolino
Oscure Regioni
Racconti dell’orrore (volume 1)
Wild Boar Edizioni
158 pagine, euro 12 (spese postali incluse)
Illustrazione di copertina: Jessica Angiulli e Lucio Mondini - Diramazioni
Grafica di copertina: Valeria De Caterini