Visiones 2015: El Funcionario

Al festival Celsius 232, svoltosi ad Aviles, l’AEFCFT (Asociación Española de Fantasía, Ciencia Ficción y Terror) ha presentato Visiones 2015, che raccoglie i migliori racconti del tradizionale concorso che i nostri amici bandiscono per realizzare la loro antologia annuale. Con piacere annunciamo che Visiones 2015 ospita anche Il Funzionario, di Massimiliano Malerba, racconto vincitore del XVII Trofeo RiLL, ora tradotto in spagnolo (da Sophia Rei) e intitolato El Funcionario.

Visiones 2015 è un bel libro di 240 pagine, in formato tascabile, che propone quattordici racconti di genere fantastico, selezionati da Ricardo G. Yayo, José Manuel Cárdenas e Francisco Javier Vidiella fra i 268 che l’AEFCFT ha ricevuto per il concorso, provenienti soprattutto dalla Spagna ma anche dai paesi dell’America centro-meridionale (Argentina, Colombia, Perù…).
La copertina, particolarmente evocativa, è firmata da Cris Miguel e J. R. Plana.

Il 2015 vede quindi la pubblicazione di due numeri dell’antologia Visiones, che di norma ha cadenza annuale, ed entrambi tali numeri ospitano un racconto del Trofeo RiLL (su Visiones 2014, uscito la scorsa primavera, era presente “La Maldiciòn del premio Di Biasio Agresti Salottolo Illiano De Scisciolo”, di Michele Piccolino, vincitore del XX Trofeo RiLL, che dà anche il nome alla nostra più recente antologia Mondi Incantati).

Doveroso per noi ringraziare l’AEFCFT, e in particolare al suo presidente Antonio Navarro Jarava, che hanno voluto pubblicare un secondo racconto del Trofeo RiLL (scegliendo fra i vincitori delle passate edizioni), “sfruttando” l’occasione della doppia uscita per l’anno 2015 dell’antologia Visiones.

Visiones 2016, che uscirà la prossima estate, ospiterà invece il racconto vincitore del XXI Trofeo RiLL.

Da parte nostra, porteremo al prossimo festival Lucca Comics & Games l’antologia 2015 della nostra collana Mondi Incantati che ospiterà anche il racconto primo classificato fra quelli selezionati per Visiones 2015: “Mendoza se atusó el flequillo”, di Eduardo Delgado Zahino.

Quindi... restate in contatto!

Per maggiori dettagli su Visiones 2015 rimandiamo (necessariamente) a siti in spagnolo.