SFIDA 2016: Alain Voudì

Oltre a premiare gli autori dei racconti migliori del XXII Trofeo RiLL, a Lucca abbiamo applaudito il vincitore del premio speciale Lucca Comics & Games, l’award che dal 2008 la manifestazione assegna a uno degli autori selezionati da RiLL col concorso SFIDA.
Per il 2016 Renato Genovese, direttore di Lucca Comics & Games, ha scelto Tocco magico, di Alain Voudì.

Tocco magico è un racconto giallo-fantasy ambientato ad Alghero, e già questa breve descrizione dà l'idea della sua particolarità. È un racconto che sviluppa con efficacia e in modo originale il tema scelto RiLL per SFIDA 2016: Re Mida.
Un tema, ricordiamolo, con cui abbiamo voluto unirci ai festeggiamenti per le nozze d'oro fra la città di Lucca e il Fumetto (la prima edizione del festival ebbe luogo proprio nel 1966...). Abbiamo quindi chiesto ai “nostri” autori di raccontare delle storie fantastiche in cui ci fosse qualcosa (o qualcuno) che trasforma in oro quel che tocca (in senso letterale o metaforico).

Tocco magico ha rispettato pienamente la traccia, facendo di un moderno Re Mida la vittima di un omicidio (possiamo svelarlo senza spoilerare praticamente nulla del racconto), e allo stesso tempo raddoppiando l'elemento del “tocco”: il “tocco” lo hanno infatti sia il morto (un affarista che sa far fruttare i propri investimenti) sia l'investigatore (che dispone di poteri empatici, legati proprio al contatto con cose e persone).
I migliori complimenti da parte di RiLL ad Alain Voudì, che già avevamo avuto il piacere di premiare nel 2014, quando con il racconto Variante chiusa giunse secondo al XX Trofeo RiLL.

Alain Voudì l'ha spuntata sugli altri quattro autori vincitori (ex aequo) di SFIDA: Massimiliano Malerba (che con “RE Mida” ha proposto una soluzione fantascientifica al grande problema del traffico di Roma... soluzione a sua volta non priva di effetti collaterali!), Michele Piccolino (il cui “Tocco di Roscia” è dedicato al critico eno-gastronomico Massimo Roscia, e al suo favoloso senso del gusto), Rosalba Risaliti (che con “Il Nero” ci porta in modo originale nelle botteghe dei grandi pittori medievali) e infine Alberto Tarroni (autore de “L'Oro della città”, un racconto che propone un Re Mida metropolitano, il cui dono è la sua maledizione, tanto da spingerlo a vivere da barbone).

I cinque testi vincitori di SFIDA 2016 sono tutti pubblicati nell’antologia Tutto inizia da O e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni, da noi presentata (e con successo!) a Lucca Comics & Games.
Ancora una volta, la trasferta RiLLica in Toscana è andata bene... tanto che nella tarda mattinata dell'ultimo giorno di fiera abbiamo “dovuto” esporre il cartello Tutto esaurito (GRAZIE a tutti, a proposito!).

Tutto inizia da O e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni è ordinabile direttamente da RiLL, al prezzo speciale di 8 euro (spese postali incluse).
Inoltre, puoi comprare il libro anche su Amazon e sul Delos Store.

Sempre riguardo all'amico Alain Voudì, vi segnaliamo che è stato scelto come Autore del Mese dalle edizioni Delos Digital: sino al 30 novembre, quindi, tutte le sue opere (romanzi e racconti) sono acquistabili in formato e-book al prezzo specialissimo di 0.99 euro ciascuno. Oltre venticinque titoli, che spaziano tra giallo, thriller, horror, fantascienza, fantastico, romance... sino ad arrivare alla sua celebre saga “Trainville”, rivisitazione in chiave steampunk del western.

Nella foto: Alain Voudì, alla premiazione del XX Trofeo RiLL, a Lucca Comics & Games 2014.
(foto di Massimiliano Malerba)