XXIII Trofeo RiLL: i risultati

Il racconto vincitore del XXIII Trofeo RiLL è Davanti allo specchio, di Valentino Poppi. L’antologia 2017 della collana Mondi Incantati si intitolerà quindi “Davanti allo specchio e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni” (ed. Wild Boar).
Presenteremo il libro a Lucca Comics & Games (1-5 novembre), in particolare nel corso della premiazione del XXIII Trofeo RiLL e di SFIDA 2017 (giovedì 2 novembre, ore 16.30-18.00, nella Sala “Giovanni Ingellis” di Lucca Games).

La nuova uscita della serie Mondi Incantati ospiterà quindici racconti: i primi sei classificati del XXIII Trofeo RiLL (scelti dalla nostra giuria di scrittori, giornalisti, editor, esperti e autori di giochi), i quattro vincitori di SFIDA 2017 e, infine, cinque racconti fantastici premiati nei concorsi letterari esteri con cui il Trofeo RiLL è gemellato (l’Aeon Award Contest, Irlanda; il James White Award, Regno Unito; il premio Visiones, Spagna; il Nova Short-Story Competition, Sud Africa; la Flash Fiction Competition dell’Australasian Horror Writers Association, Australia).

L'ultima sezione del libro, infine, sarà dedicata alle opere finaliste di Heroes in Haiku, il premio bandito da RiLL per festeggiare i ventincinque anni di attività associativa (con l'occasione vi ricordiamo che è aperta la votazione on line per decidere i risultati finali di questo concorso: votate anche voi!).

Davanti allo specchio e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni è GIÀ DISPONIBILE presso RiLL, al prezzo speciale di 8 euro a copia, spese postali incluse (lo stesso prezzo, ricordiamolo, cui offriamo tutti i precedenti Mondi Incantati).
Nota Bene: Le spedizioni degli ordini ricevuti entro il 28 ottobre saranno effettuate prima del festival Lucca Comics & Games; per gli ordini ricevuti dal 29 ottobre al 6 novembre le spedizioni saranno effettuate il 7 novembre.

Ovviamente, la nuova antologia Mondi Incantati sarà in vendita anche al nostro stand, nel padiglione di Lucca Games (viale Carducci). Lo stand di RiLL è il numero CAR 342, adiacente la segreteria centrale di Lucca Games.
Da metà novembre, inoltre, il volume sarà disponibile anche su Amazon.it e Delos Store.

Ma veniamo alla classifica finale del XXIII Trofeo RiLL:

Primo Classificato, Vincitore del XXIII Trofeo RiLL
Davanti allo specchio, di Valentino Poppi (Bologna)
Un racconto che introduce elementi fantastici nel mondo che conosciamo, riuscendo a farlo guardare con occhi diversi. Una storia che l’autore racconta con mano salda e sicura, suscitando una costante curiosità nel lettore. Un “viaggio” cui è un piacere abbandonarsi.

Secondo Classificato
Quando gli animali parlavano, di Davide Camparsi (Verona)
Una fiaba moderna poetica e molto dolce, ben scritta e ben sviluppata. Un modo intelligente per narrare le paure che - purtroppo – tutt’oggi riempiono le colonne dei giornali. Un racconto sul nostro posto al mondo.

Terzo Classificato (ex aequo)
Il dolore del pianto, di Nicola Filippi (Livorno)
Una bella storia di fate. Molto ben congegnata ed efficace nel suo svolgimento. Restano nella memoria la scena della nevicata e l’immagine del cuore con una scheggia di ghiaccio.

Terzo Classificato (ex aequo)
Questione di previdenza, di Nicola Catellani (Modena)
Variazione contemporanea (e burocratica) sul genere delle ghost-stories. Una storia ben condotta, con un’idea divertente e un finale azzeccato. Fa sorridere e fa riflettere.

Quarto Classificato
A casa del Diavolo, di Laura Silvestri (Roma)
Un racconto tutto focalizzato sulla relazione tra un ragazzo qualunque e il Diavolo. Un tema classico, ma che l’autore rinnova con efficacia, grazie a una narrazione curata e a un calzante tono scanzonato.

Quinto Classificato
L'amico speciale, di Giorgia Cappelletti (Trento)
Lo spunto del racconto è quello delle tecnologie che oggi “accompagnano” le nostre vite, ma in realtà parla delle nostre debolezze, e della nostra forza. Molto ben caratterizzata e vera la protagonista.


Tutti gli altri 344 racconti partecipanti sono classificati a pari merito al sesto posto.
Ricevono però una Menzione di Merito per la particolare qualità (della scrittura e/o del soggetto) gli altri quattro testi finalisti:

“Cinque prove dell’esistenza dei ciliegi”, di Alain Voudì (Genova)
“Orfeo Vittorioso”, di Luca Pappalardo (La Spezia)
“Si vive di secondi”, di Sara Cabitta (Cagliari)
“Tiro notturno”, di Pelagio D’Afro e Umberto Buono (Ferrara)

(potete leggere i quattro racconti che hanno ricevuto la Menzione di Merito - insieme ai primi sei classificati - nell’e-book Aspettando Mondi Incantati 2017, disponibile da qualche settimana nel Kindle Store di Amazon.it)

Ora che i risultati sono pubblici, vogliamo di nuovo ringraziare tutti i 196 autori e le 98 autrici che hanno partecipato a questa edizione, la seconda per numero di racconti partecipanti nella storia del Trofeo RiLL. La quantità (e in molti casi la qualità) dei racconti ricevuti hanno reso impegnativo il nostro lavoro di selezionatori, e proprio questo accresce la nostra soddisfazione, ora che il concorso del 2016-2017 si conclude con la premiazione e la pubblicazione dell’annuale antologia Mondi Incantati.

GRAZIE, ribadiamolo, a chi ha inviato racconti dall’Italia (la stragrande maggioranza, ovviamente), e a chi li ha mandati dall’estero: da Belgio, Francia, Germania, Inghilterra, Olanda, Polonia, Spagna, ma anche dalla lontana Cina (non ci era mai capitato, sino a quest'anno!) e dall’Australia (ringraziamo, in quest’ultimo caso, l’ALIAS - Accademia Letteraria Italo Australiana, che da Melbourne non manca mai l’appuntamento col Trofeo RiLL).
A tutti gli autori finalisti rivolgiamo i più sinceri complimenti: per essere arrivati in finale, per la validità e la cura formale delle loro storie, che sono state ampiamente apprezzate dalla Giuria.
Ai sei autori premiati, infine, vanno i migliori complimenti di RiLL e di tutti i giurati, soprattutto per la pubblicazione nell'antologia annuale.

Ovviamente, aspettiamo tutti a Lucca Games per la premiazione: giovedì 2 novembre, dalle 16.30 alle 18.00, in Sala “Ingellis”.
Insomma… non potete mancare!

(clicca qui per vedere la posizione dello stand di RiLL, numero CAR 342, nel padiglione di Lucca Games: al nostro stand potrete trovare le nostre antologie, poster, segnalibri… oltre che noi RiLLini!)


P.S: Se volete sapere di più sui dieci racconti e gli autori finalisti del XXIII Trofeo RiLL, è on line la consueta rassegna dei giudizi della giuria (e dei lettori-selezionatori) su ciascun testo, con le note biografiche dei rispettivi autori.