Mondi Paralleli: il meglio della SF italiana del 2019 (RiLL inclusa)

È uscito Mondi Paralleli, il libro che raccoglie i migliori racconti di fantascienza pubblicati nel 2019 da editori italiani diversi da Mondadori. Per il secondo anno di fila Delos Books realizza questa antologia “best of” e, come un anno fa, al suo interno vengono proposti ben due racconti RiLLici: “Il vecchio Blaterone”, di Nicola Catellani (uno dei testi vincitori di SFIDA 2019) e “Hype”, di Andrea Viscusi (il racconto che apre l'antologia personale “L'esatta percezione”).

La pubblicazione di “Mondi Paralleli” è una gran bella notizia per il mondo italiano della fantascienza, e per tutti gli editori piccoli e medi che operano in tale settore. Ancora una volta, quindi, facciamo i complimenti a Delos Books per questa iniziativa editoriale e a Carmine Treanni, direttore della rivista Delos, che ha curato la selezione, leggendo e valutando i tantissimi racconti usciti nel 2019 su riviste, antologie collettive e personali, in formato elettronico e/o cartaceo.

I racconti presenti in Mondi Paralleli sono (solo) quattordici, scritti da autori e autrici che hanno all’attivo tante opere in ambito fantascientifico (nel caso di Paolo Aresi, anche vincitori del premio Urania).
In questo bel gruppo, siamo davvero onorati di vedere inseriti (per il secondo anno di fila!) due racconti pubblicati nelle “nostre” antologie: “Il vecchio Blaterone”, di Nicola Catellani, e “Hype”, di Andrea Viscusi.

Se con le collane Mondi Incantati e Memorie dal Futuro RiLL cerca, anno dopo anno, di dare la giusta visibilità agli autori e alle autrici che selezioniamo con i nostri concorsi, siamo altrettanto felici quando nuove occasioni di pubblicazione si materializzano per i "nostri" racconti. Soprattutto quando la pubblicazione segue, come nel caso di "Mondi Paralleli", un processo di selezione che ha riguardato moltissimi racconti.

Poche parole, a questo punto, per presentare i due racconti RiLLici in Mondi Paralleli.

Il vecchio Blaterone, di Nicola Catellani, è un racconto di fantascienza in cui tutti i personaggi sono donne, anzi  ragazze, incaricate di riportare su carta le infinite storie che un computer declama. Il tema di fondo del racconto è il rapporto fra realtà e fantasia, e come la percezione di questi due elementi possa essere completamente diversa per i protagonisti e i lettori di una storia... un tema che si ritrova anche ne "La Storia Infinita", il romanzo di Michael Ende cui l'edizione di  SFIDA 2019 era dedicata.
“Il vecchio Blaterone”, ricordiamolo, oltre a essere uno dei testi vincitori di SFIDA 2019 ha anche vinto il premio speciale Lucca Comics & Games, ed è presente nella antologia RiLLica “LEUCOSYA e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni” (collana Mondi Incantati, 2019, disponibile presso RiLL, Amazon e Delos Store).

Per quanto riguarda Hype, di Andrea Viscusi, possiamo dire che è un racconto ambientato in un mondo alternativo, ma molto vicino al nostro, così vicino da mandare al lettore un messaggio molto forte (forse anche scomodo) sul modo in cui spesso viviamo la quotidianità.
“Hype” è il racconto di apertura dell'antologia “L'esatta percezione”, che RiLL ha dedicato ai racconti fantastici di Andrea Viscusi (collana Memorie dal Futuro, 2019; disponibile presso RiLL, Amazon e Delos Store e, in e-book, nel kindle store di Amazon).

Infine (per la serie: non c'è due senza tre!), aggiungiamo che "Mondi Paralleli" ospita sulle sue pagine anche Il corpo, un racconto horror-fantascientifico firmato da Luigi Musolino (e uscito nel 2019 nell'antologia "La prima frontiera", edita da Kipple Officina Libraria). Luigi Musolino è un autore che conosciamo benissimo, visto che ha vinto il Trofeo RiLL nel 2010 e nel 2012; ai suoi racconti dell'orrore RiLL ha dedicato le antologie best-seller “Oscure Regioni - Volume 1” e “Oscure Regioni - Volume 2” (entrambe uscite nella collana Memorie dal Futuro; entrambi i libri sono disponibili presso RiLL, Amazon e Delos Store e, in e-book, nel kindle store di Amazon).

Concludendo: Mondi Paralleli esce in questi giorni nella collana Odissea Fantascienza di Delos Digital, con un costo, per la versione cartacea, di 16 euro, e per quella elettronica di 3,99.
La copertina (riproposta in questa pagina) è firmata da Franco Brambilla.
Per maggiori dettagli sul volume rimandiamo a Fantascienza.com, che ha ovviamente dato per prima la notizia.