Altri Futuri: il meglio della fantascienza italiana (RiLL inclusa)

È appena uscita Altri Futuri, antologia che raccoglie i migliori racconti di fantascienza pubblicati da editori italiani (diversi da Mondadori, cioè piccoli e medi) nel 2018. Questa pubblicazione è una buona notizia in sé, che però diventa ottima per RiLL perché il libro ospita al suo interno ben due racconti premiati al Trofeo RiLL: “Mil”, di Diego Gnesi Bartolani (secondo classificato nel 2018) e “Prova di recupero”, di Luigi Rinaldi (terzo nel 2016)…

Se nel mondo anglosassone c’è una certa tradizione di antologie “best of”, per l’Italia si tratta di una novità assoluta. Onore al merito quindi a Delos Books che ha creduto in questa iniziativa editoriale, e a Carmine Treanni, direttore della rivista Delos, che ha scelto i migliori racconti italiani apparsi durante il 2018 in formato elettronico e/o cartaceo, su riviste, antologie collettive e personali. Un gigantesco lavoro di lettura e selezione, fra le tantissime storie pubblicate l’anno passato da editori italiani diversi da Mondadori (cioè con minore visibilità del “colosso” milanese).

I racconti presenti in Altri Futuri sono (solo) quindici, e fra gli autori antologizzati troviamo vincitori del Premio Urania quali Dario Tonani, Nicoletta Vallorani, Sandro Battisti, Giovanni De Matteo e Franco Ricciardiello, ma anche nomi che hanno all’attivo tante opere in ambito fantascientifico, come ad esempio Milena Debenedetti, Alessandro Fambrini, Alessandro Forlani, Lukha B. Kremo, Giampietro Stocco.
In questo parterre de roi, RiLL è davvero onorata di vedere inseriti due racconti premiati al Trofeo RiLL e pubblicati nelle “nostre” antologie: “Mil”, di Diego Gnesi Bartolani (secondo classificato al XXIV Trofeo RiLL, nel 2018) e “Prova di recupero”, di Luigi Rinaldi (terzo nel 2016 al XXII Trofeo RiLL, e poi da noi riproposto nella personale “Oscuro Prossimo Venturo”, uscita appunto nel 2018).

Da sempre, RiLL cerca di scoprire e dare spazio a nuovi autori di storie fantastiche. E non c’è spazio migliore, pensiamo, di una pubblicazione. Fermo restando che la qualità dei racconti che riceviamo è merito esclusivo del talento e dell’impegno dei nostri autori, siamo sempre felici di offrire occasioni di visibilità ai racconti che, a partire dai nostri concorsi, noi selezioniamo. E questo, anche andando “oltre” le nostre collane Mondi Incantati e Memorie dal Futuro… proprio come nel caso di Altri Futuri, un palcoscenico assolutamente nuovo e senza dubbio importante.

Cosa dire di più? Beh, possiamo parlare dei due racconti RiLLici in Altri Futuri.
E non c'è niente di meglio che usare le parole della Giuria del Trofeo RiLL per presentare i due racconti.

Per quanto riguarda “Mil”, di Diego Gnesi Bartolani: “un racconto post-apocalittico che contiene qualcosa di magico e indeterminato, un mistero che ruota intorno al personaggio che dà il titolo alla storia e che non si risolve; piuttosto, si scioglie in un ricordo affettuoso, capace di suscitare l’emozione del lettore, se non addirittura commozione per il modo in cui viene rievocato un amore.”
Mil”, ricordiamolo, si è classificato al secondo posto al XXIV Trofeo RiLL, ed è presente nella antologia RiLLica “ANA NEL CAMPO DEI MORTI e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni” (collana Mondi Incantati, 2018, disponibile presso RiLL, Amazon e Delos Store) e nell’e-book “Aspettando Mondi Incantati 2018” (acquistabile nel kindle store di Amazon).

Per quanto riguarda “Prova di recupero”, di Luigi Rinaldi, ecco la presentazione che ne fece la Giuria: “ottimo esempio di fantascienza distopica, ambientata in un mondo alternativo, ma molto vicino al nostro. La narrazione, tutta centrata sul punto di vista del giovane studente protagonista, accresce il carico empatico ed emozionale della storia.”
Prova di recupero”, ricordiamolo, si è classificato al terzo posto al XXII Trofeo RiLL, ed è presente nelle antologie RiLLiche “TUTTO INIZIA DA O e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni” (collana Mondi Incantati, 2016; disponibile presso RiLL, Amazon e Delos Store) e “Oscuro Prossimo Venturo”, quest’ultima dedicata esclusivamente ai racconti fantascientifici di Luigi Rinaldi (collana Memorie dal Futuro, 2018; disponibile presso RiLL, Amazon e Delos Store e, in e-book, nel kindle store di Amazon).

Concludendo: Altri Futuri esce in questi giorni nella Collana Odissea Fantascienza di Delos Digital, con un costo, per la versione cartacea, di 16 euro, e per quella elettronica di 3,99.
La copertina (riproposta in questa pagina) è firmata da Franco Brambilla.
Per maggiori dettagli sul volume rimandiamo a Fantascienza.com, che ha ovviamente dato per prima la notizia.

Altri Futuri sarà presentato ufficialmente sabato 12 ottobre, dalle 13, a Stranimondi, la convention dedicata specificamente agli editori del fantastico. Saranno presenti all’incontro, fra gli altri, Silvio Sosio (l’editore) e Carmine Treanni (curatore del volume). Raccomandiamo a tutti, ovviamente, la presenza.