SFIDA 2021: Giorgio Smojver

Durante la cerimonia finale del 27esimo Trofeo RiLL è stato anche consegnato il premio speciale Lucca Comics & Games, il riconoscimento che dal 2008 il festival assegna a uno dei racconti selezionati da RiLL col concorso SFIDA.
Il vincitore per il 2021 è Il liuto e l'arpa, di Giorgio Smojver, che è stato premiato da Francesca Fazzi, presidente di Lucca Crea e editrice.

L'edizione 2021 di SFIDA chiedeva ai/alle partecipanti di scrivere un racconto fantastico che contenesse la frase “per favore, non leggermi nel pensiero”.
Questo ferma restando (come sempre) la massima libertà di interpretare lo spunto di partenza, sia rispetto al genere delle storie (fantasy, fantascienza, horror…) sia rispetto alla trama.

Il liuto e l'arpa è un fantasy liberamente ispirato a due ballate medievali danesi (“Elverskud” e “Harpans Kraft”) e che ha per protagonista Astolfo di Anglia, cavaliere di Carlo Magno e personaggio di celebri poemi rinascimentali (fra cui l’Orlando Furioso). E' un racconto dall'intreccio molto ricco, sostenuto da una scrittura curata e dal giusto ritmo.

I migliori complimenti da parte di RiLL a Giorgio Smojver (qui accanto, in foto, con la targa premio appena consegnatagli), un autore che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi anni, sia per per il suo attivismo (come curatore di antologie e iniziative editoriali)  sia perchè abbiamo avuto il piacere di scegliere come finalista del XXIV Trofeo RiLL il suo racconto Mirad come Miraggio (poi pubblicato in Aspettando Mondi Incantati 2019 e, in una versione più breve, sul numero 13 della rivista Dimensione Cosmica).

Ricordiamo poi gli altri tre racconti selezionati da RiLL al termine di SFIDA 2021:
- L’amore è una rockstar vecchio stile, di Marco Cesari (Botticino, Brescia), una storia di fantascienza che immagina un mondo in cui la telepatia è divenuta diffusissima, e racconta gli effetti di questo sulla vita delle persone;
- L’impostore, di Saverio Catellani (Carpi, Modena), una storia narrata con gli occhi e le emozioni del bambino protagonista, e che lega sorprendentemente il dono della telepatia al dramma della Shoah;
- Regola 37D, di Francesca Cappelli (Firenze), un fantasy che racconta di telepati e Tornei di Magia Emotiva, ma che è anche una riflessione sulla forza (e la violenza) delle parole che usiamo.

I quattro testi vincitori di SFIDA 2021 sono tutti pubblicati nell’antologia IL BAR SUBITO DOPO e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni, da noi presentata a Lucca Comics & Games 2021.
Il libro è disponibile presso RiLL (al prezzo speciale di 10 euro, spese postali incluse) e su Amazon (al prezzo di 10 euro, più spese postali). Da fine novembre sarà anche sul Delos Store.


Share