XXII Trofeo RiLL: i risultati

Il racconto vincitore del XXII Trofeo RiLL è Tutto inizia da O, di Maurizio Ferrero. L’antologia 2016 della collana Mondi Incantati si intitolerà quindi “Tutto inizia da O e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni” (ed. Wild Boar).
Presenteremo il libro a Lucca Comics & Games (28 ottobre - 1 novembre), in particolare nel corso della premiazione del XXII Trofeo RiLL e di SFIDA 2016 (lunedì 31 ottobre, dalle 18, nella Sala “Giovanni Ingellis” di Lucca Games).

La nuova uscita della serie Mondi Incantati ospiterà quindici racconti: i primi cinque classificati del XXII Trofeo RiLL (scelti dalla nostra giuria di scrittori, giornalisti e autori di giochi), i cinque vincitori di SFIDA 2016 e, infine, cinque racconti fantastici premiati in altrettanti concorsi letterari esteri (l’Aeon Award Contest, Irlanda; il James White Award, Regno Unito; il premio Visiones, Spagna; il Nova Short-Story Competition, Sud Africa; la Short-Story Competition dell’Australian Horror Writers Association, Australia).

Tutto inizia da O e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni è GIÀ DISPONIBILE presso RiLL, al prezzo speciale di 8 euro a copia, spese postali incluse (lo stesso prezzo, ricordiamolo, cui offriamo tutti i precedenti Mondi Incantati).
Nota Bene: Le spedizioni degli ordini ricevuti entro il 25 ottobre saranno effettuate prima del festival Lucca Comics & Games.

Ovviamente, la nuova antologia Mondi Incantati sarà in vendita anche al nostro stand (numero M48), nel padiglione di Lucca Games (viale Carducci).
Da novembre, inoltre, il volume sarà disponibile anche su Amazon.it e Delos Store.

Ma veniamo alla classifica finale del XXI Trofeo RiLL:

Primo Classificato, Vincitore del XXII Trofeo RiLL
Tutto inizia da O, di Maurizio Ferrero (Vercelli)
Un racconto che mischia la fantascienza d’antan con riferimenti al mondo dei giochi di ruolo e dei videogiochi. Efficace e coinvolgente, nella sua circolarità. Il cerchio si chiude con totale soddisfazione del lettore, visti il perfetto meccanismo narrativo generale e la compiutezza dei singoli episodi.

Secondo Classificato
Gartu, di Davide Jaccod (Aosta)
Un riuscito racconto fantasy, molto ben scritto e sviluppato. Si passa dalla satira della burocrazia e di un certo mondo del lavoro a quella sulla superstizione, con un tono insieme ironico e “tenero” verso i due protagonisti.

Terzo Classificato
Prova di Recupero, di Luigi Rinaldi (Nettuno, Roma)
Ottimo esempio di fantascienza distopica, ambientata in un mondo alternativo, ma molto vicino al nostro. La narrazione, tutta centrata sul punto di vista del giovane studente protagonista, accresce il carico empatico ed emozionale della storia.

Quarto Classificato
La transazione del secolo, di Francesca Cappelli (Firenze)
Il racconto di un incontro di mondi in quel di Firenze, a Ponte Vecchio, con tratti grand-guignoleschi, paesaggi realistici e riferimenti al “mondo magico”. Un’originale storia di realismo magico.

Quinto Classificato

La Commedia dell’Arte, di Francesco Nucera (Pavia)
Un racconto con protagonisti Pulcinella e Arlecchino, in azione nella Milano dei nostri giorni. Un ottimo esempio di come si possa riuscire ad ambientare storie fantastiche in Italia attingendo alle nostre tradizioni.


Tutti gli altri 387 racconti partecipanti sono classificati a pari merito al sesto posto.
Ricevono però una Menzione di Merito per la particolare qualità (della scrittura e/o del soggetto) gli altri cinque testi finalisti:

“Il giorno del fuoco”, di Euro Carello (Torino)
“L’idolo”, di Antonio Michele Paladino (Catania)
“La città della fine”, di Diego Gnesi Bartolani (Ancona)
“Nahan”, di Jari Lanzoni (Bologna)
“Pesci”, di Agnese Angelici (Roma)

(potete leggere i cinque racconti che hanno ricevuto la Menzione di Merito - insieme ai primi cinque classificati - nell’e-book Aspettando Mondi Incantati 2016, disponibile da qualche settimana nel Kindle Store di Amazon.it)

Ora che i risultati sono pubblici, vogliamo di nuovo ringraziare tutti i 214 autori e le 116 autrici che hanno partecipato a questa edizione, che per il Trofeo RiLL segna il record assoluto di partecipazione per numero di racconti. Proprio la mole di racconti ricevuti ha accresciuto la fatica del nostro lavoro di selezionatori, ma anche la soddisfazione, ora che il percorso giunge a conclusione con la premiazione e la pubblicazione dell’annuale Mondi Incantati.

Grazie, ripetiamo, a chi ha inviato racconti dall’Italia (la stragrande maggioranza, ovviamente), e a chi li ha mandati dall’estero: da Belgio, Croazia, Germania, Regno Unito, Repubblica di San Marino, Svizzera e dall’Australia (ringraziamo, in quest’ultimo caso, l’ALIAS - Accademia Letteraria Italo Australiana, che da Melbourne non manca mai l’appuntamento col Trofeo RiLL).
A tutti gli autori finalisti rivolgiamo i più sinceri complimenti: per essere arrivati in finale, per la validità e la cura formale delle loro storie, che sono state ampiamente apprezzate dalla Giuria.
Ai cinque autori premiati vanno i migliori complimenti di RiLL e di tutti i giurati, soprattutto per la pubblicazione nell'antologia annuale.

Ovviamente, aspettiamo tutti a Lucca Games per la premiazione: lunedì 31 ottobre, dalle 18, in Sala “Ingellis”.
Insomma… non potete mancare!

(clicca qui per vedere la posizione dello stand di RiLL, numero M48, nel padiglione di Lucca Games, dove potrete trovare le nostre antologie, poster, segnalibri… oltre che noi RiLLini!)


P.S: Se siete curiosi di sapere di più sui dieci racconti e gli autori finalisti del XXII Trofeo RiLL, è on line la consueta rassegna dei giudizi della giuria (e dei lettori-selezionatori) su ciascun testo, con le note biografiche dei rispettivi autori.