RiLL World Tour 2021

Anche l'antologia Mondi Incantati del 2021 contiene la sezione RiLL World Tour, dedicata ai racconti vincitori dei premi letterari esteri (organizzati in Europa e non) con cui il Trofeo RiLL è gemellato. Il RiLL World Tour è un'iniziativa importante, che dà un respiro internazionale ai nostri libri e che ci permette di far pubblicare all'estero i racconti vincitori del Trofeo RiLL.

Un breve riassunto.
Dal 2013 RiLL collabora con svariati concorsi letterari per racconti fantastici banditi all'estero. Nel tempo abbiamo creato stabili collaborazioni con tanti “colleghi” organizzatori di premi letterari come il nostro. E, proprio grazie a questi gemellaggi, le antologie Mondi Incantati propongono ogni anno al pubblico italiano alcuni racconti premiati in altri paesi, mentre i racconti vincitori delle più recenti edizioni del Trofeo RiLL sono stati tradotti e pubblicati sull’antologia Visiones (Spagna), sul magazine associativo PROBE (Sud Africa) e sulla rivista Albedo One (Irlanda).

Siamo ovviamente molto felici del RiLL World Tour, che da subito è stato molto apprezzato dai nostri lettori/lettrici.

Nel Mondi Incantati del 2021 (intititolato IL BAR SUBITO DOPO e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni) pubblichiamo i racconti premiati nei seguenti tre concorsi e paesi (...e continenti!): il premio Visiones (Spagna), la NOVA Short-Story Competition (Sud Africa), la Horror Short-Story Competition dell’Australasian Horror Writers Association (Australia).

Va sottolineato come la pandemia abbia impattato purtroppo anche sul RiLL World Tour, bloccando (speriamo momentaneamente) l'organizzazione di altri due premi con cui collaboriamo dal 2013 (e i cui racconti abbiamo tradotto e pubblicato sino al 2019): l'Aeon Award Short Fiction Contest (Irlanda) e il James White Award (Inghilterra).
Ma, come detto, ci auguriamo che sia una pausa solo contingente...

Detto questo, ecco qualche informazione in più sui premi esteri e i racconti vincitori che pubblichiamo nell'antologia IL BAR SUBITO DOPO e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni:

● il premio Visiones (Spagna)
La Asociación Española de Fantasía, Ciencia Ficción y Terror (che nel 2020 ha cambiato il proprio nome da AEFCFT a Pórtico) è il più importante club spagnolo che si occupa di fantastico. Fra le sue molteplici attività, cura la convention annuale HispaCon, il premio Ignotus (per opere edite) e il premio Domingo Santos (per opere inedite).
L’associazione realizza dal 1992 le antologie Visiones. La selezione dei racconti è fatta con un concorso, cui partecipano moltissimi autori spagnoli e latino-americani. Nel 2021 hanno partecipato al premio 232 testi; “El incidente Furnerius”, di J. A. Menéndez, è il racconto che è stato scelto per la pubblicazione su Mondi Incantati: una storia di fantascienza ambientata sulla Luna, che mischia il tema della lotta per la sopravvivenza con quello dei viaggi nel tempo.
La traduzione è stata curata da Serena Valentini.
Dal 2014 sono usciti su Visiones i racconti vincitori del XVII, XX, XXI, XXII, XXIII, XXIV e XXV Trofeo RiLL; l’antologia spagnola del 2021 (in uscita entro fine anno) contiene invece “Oggetti Smarriti”, di Valentino Poppi (vincitore del XXVI Trofeo RiLL).
Per ulteriori informazioni: www.aefcft.com



la NOVA Short-Story Competition (Sud Africa)
La SFFSA – Science Fiction and Fantasy South Africa (SFFSA) è un’associazione nata nel 1969 (del cinquantennale del club abbiamo parlato anche su RiLL.it), che dal 1971 bandisce il premio NOVA, per storie fantasy e fantascientifiche.
A causa della pandemia, nel 2020 il concorso è stato annullato. Di conseguenza, d’accordo con gli amici sudafricani, abbiamo deciso di pubblicare il racconto vincitore del premio NOVA del 2013 (l’anno prima dell’inizio della collaborazione fra la SFFSA e RiLL); si tratta di “Unearthly Creatures”, della scrittrice Belinda Lewis, di Johannesburg: un racconto di fantascienza che parla di esplorazioni spaziali, e insieme della solitudine delle persone (e del suo peso).
La traduzione è stata curata da Francesca Garello.
La SFFSA ha un proprio magazine associativo (PROBE), che pubblica i migliori racconti del premio NOVA. PROBE ha già ospitato i racconti vincitori del XVIII, XX, XXI, XXII, XXIII e XXIV Trofeo RiLL.
Per ulteriori informazioni: www.sffsa.org.za


● la AHWA Short-Story Competition (Australia)
La Australasian Horror Writers Association (AHWA) è un club attivo dal 2005. Da oltre dieci anni cura questo premio per racconti dell’orrore, articolato in due sezioni: Flash Fiction (per storie fino a 1000 parole) e Short-Story (per storie fra le 1000 e le 8000 parole).
Abbiamo scelto per la pubblicazione “The Best Medicine”, di Pauline Yates, vincitore nel 2020 della sezione Short-Story: una storia dell’orrore che investiga il rapporto fra un marito malato di mente e la moglie che deve accudirlo.
La traduzione è stata curata da Daniele Pagliuca.
Per ulteriori informazioni: https://australasianhorror.com




Share