XXVI Trofeo RiLL: proroga al 20 aprile e modifiche per l’invio dei racconti

La scadenza del XXVI Trofeo RiLL è prorogata al 20 aprile.
Inoltre, vista l’emergenza Coronavirus e le disposizioni governative sugli spostamenti nel territorio nazionale, riteniamo necessario modificare il regolamento del concorso per quanto riguarda l’invio dei racconti: NON è più necessaria la spedizione cartacea, ma è sufficiente l’upload dei file dei racconti dal sito Trofeo.rill.it.

Andiamo con ordine...

In primis: le iscrizioni al XXVI Trofeo RiLL resteranno aperte sino al 20 aprile 2020.
C’è quindi più tempo per inviarci racconti: fantasy, horror, di fantascienza o “semplicemente” al di là del reale... e noi li aspettiamo, come sempre, con curiosità!
(per ulteriore chiarezza: potete usare la proroga sia per mandarci racconti - se non ne avete già spediti - sia per mandarcene di nuovi/ulteriori - se ne avete già spedito qualcuno)
Ovviamente, ringraziamo tutti gli autori e le autrici che ci hanno già inviato racconti... e sono davvero tanti!

Inoltre: da qui al 20 aprile tutti i partecipanti possono inviare i racconti nel solo formato elettronico, evitando cioè la spedizione cartacea dei racconti e della busta chiusa con i propri dati (esattamente come già previsto per gli autori/autrici residenti all’estero).
Si tratta, come detto, di una modifica in corsa al regolamento del XXVI Trofeo RiLL, e ci pare sia la scelta più sensata da fare in questo momento difficile, che purtroppo riguarda tutto il nostro paese.
La spedizione in formato cartaceo resta sempre possibile ma, vista la situazione corrente, invitiamo a limitarla il più possibile.

Ovviamente, per l’invio in formato elettronico il tempo limite per caricare un racconto partecipante è la mezzanotte del 20 aprile (e vi invitiamo sin d’ora a cercare di evitare di ridurvi all’ultimo minuto, per minimizzare la possibilità di problemi di connessione al sito Trofeo.rill.it). Per i racconti inviati in formato cartaceo, invece, farà fede il timbro postale (che dovrà avere data non successiva al 20 aprile; accetteremo comunque solo il materiale che ci perverrà entro il 30 aprile).

Come effettuare l’invio in formato elettronico?
In pratica, ciascun partecipante dovrà:
(A) registrarsi come partecipante al concorso nel sito Trofeo.rill.it
(N.B.: la registrazione è gratuita e i dati personali forniti non saranno in alcun caso ceduti/ comunicati da RiLL a terzi);
(B) sempre da Trofeo.rill.it, caricare il file del racconto (o dei racconti) con cui partecipa;
(C) oltre al file, caricare (da Trofeo.rill.it) la propria richiesta di iscrizione all'associazione RiLL, firmata e comprensiva di dichiarazione di accettazione dello Statuto associativo.

Tre specificazioni importanti:
1) Ovviamente, se un/una partecipante ha già effettuato la spedizione di uno o più
racconti in formato cartaceo, NON è tenuto/a ora a effettuare la
spedizione in formato elettronico (le Poste continuano a funzionare e avranno già consegnato o consegneranno a breve il materiale inviato)
2)
il sito Trofeo.rill.it è stato progettato per essere il più possibile semplice da utilizzare, e permettere (ormai dall’aprile 2017!) a ciascun partecipante di gestire in autonomia la propria partecipazione. Visto però che non si è MAI abbastanza chiari, abbiamo creato alcune pagine di guida: per la registrazione come autore partecipante, per il caricamento (invio in formato elettronico) dei racconti, per il pagamento della quota di iscrizione, cui rimandiamo.
3) Dal sito Trofeo.rill.it si può pagare la quota di iscrizione con carta di credito/ Paypal/ Postepay. Ovviamente, il versamento può essere fatto anche con bonifico, utilizzando gli ormai diffusissimi servizi di web-banking (il nostro IBAN, ricordiamolo, è: IT-72-U-07601-03200-001022563397; e il conto è intestato semplicemente a RiLL Riflessi di Luce Lunare). Viste le attuali disposizioni governative sugli spostamenti nel territorio nazionale, invitiamo tutti i partecipanti a preferire tali forme di pagamento, che si possono fare comodamente da casa.
Se proprio voleste pagare la quota di iscrizione presso gli uffici postali (cioè usando il classico bollettino postale) o in banca, vi ricordiamo che il versamento può anche essere successivo all’invio del racconto. Quindi: potete posticipare il pagamento presso l’ufficio postale o in banca anche al mese di maggio, quando – speriamo! – la situazione sarà più normale.

Infine: vi ricordiamo che, per QUALUNQUE problema o dubbio doveste avere, potete scriverci (trofeo@rill.it).
Ricordate comunque che:
- se la vostra domanda riguarda più strettamente il regolamento del concorso, potete fare riferimento anche alle nostre FAQ (con oltre 90 risposte alle domande che i partecipanti ci hanno fatto negli anni);
- per spiegazioni relative al sito Trofeo.rill.it, invece, potete anche consultare le tre succitate pagine-guida (per la registrazione come autore partecipante, per il caricamento (invio in formato elettronico) dei racconti, per il pagamento della quota di iscrizione).


Tornando al concorso in senso più stretto, la partecipazione al Trofeo RiLL è libera e aperta a tutti: uomini, donne, maggiorenni, minorenni, italiani, stranieri, residenti in Italia o all’estero…
Non possono partecipare al concorso i soli autori cui RiLL ha dedicato un’antologia personale (collana Memorie dal Futuro). Una scelta, questa, presa nel 2015 per perseguire al meglio quello che è da sempre l’obiettivo del Trofeo RiLL: trovare, edizione dopo edizione, nuovi autori, premiarli e pubblicare i loro racconti sulle antologie Mondi Incantati.

Fra tutti i testi ricevuti, il gruppo dei lettori-selezionatori del Trofeo RiLL sceglierà (a fine luglio) i dieci finalisti, che saranno sottoposti alla nostra Giuria Nazionale (formata da scrittori, giornalisti, autori di giochi, professori universitari).
La Giuria deciderà i risultati del concorso e, in particolare, i 4-5 racconti da pubblicare (senza alcun costo per i rispettivi autori) nell’antologia 2020 della collana Mondi Incantati, in uscita a Lucca Comics & Games.
Inoltre, il racconto primo classificato del XXVI Trofeo RiLL sarà tradotto e pubblicato all’estero: in Irlanda (sulla rivista Albedo One), in Spagna (sull’antologia Visiones, curata dall’AEFCFT - Associación Española de Fantasía, Ciencia Ficción y Terror) e in Sud Africa, su PROBE, il magazine dell’associazione Science Fiction and Fantasy South Africa (SFFSA).
Infine: i dieci racconti finalisti del XXVI Trofeo RiLL saranno tutti pubblicati (sempre gratuitamente) nel prossimo e-book della collana Aspettando Mondi Incantati.

Per ulteriori informazioni rimandiamo alla sezione Trofeo RiLL di questo sito, che contiene fra l’altro il bando, le FAQ, dettagli sulla Giuria Nazionale, oltre che tutti i racconti premiati nelle prime sedici edizioni del Trofeo RiLL (dal 1994 al 2010).
Naturalmente, se aveste altri dubbi, dovete semplicemente scriverci.

A chi volesse maggiori dettagli sulle storie recentemente premiate, segnaliamo l’antologia LEUCOSYA e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni (ed. Quality Games), che ospita i racconti premiati nel 2019.
Il libro è disponibile presso RiLL, su Amazon e sul Delos Store.
Per chi effettua l’acquisto da RiLL il prezzo è speciale: 8 euro, spese postali incluse.
E a questo stesso prezzo potete acquistare da questo sito tutte le precedenti antologie cartacee della collana Mondi Incantati.

Su RiLL.it è on line l’intervista collettiva agli autori/autrici pubblicati in LEUCOSYA e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni: una chiacchierata per parlare di ciascun racconto del libro, e con la quale speriamo di stimolare e soddisfare la curiosità di tutti lettori....

Sul Kindle Store di Amazon è invece disponibile l’e-book Aspettando Mondi Incantati 2019, che raccoglie in formato elettronico tutti e dieci i racconti finalisti del XXV Trofeo RiLL (fra cui la nostra Giuria ha scelto i quattro testi pubblicati in LEUCOSYA e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni).


...e buon XXVI Trofeo RiLL a tutti!!